martedì 8 maggio 2007

Pir.......kka

Qualche settimana fa ho fatto questa decorazione per la camera riutilizzando delle stelline che mi erano avanzate dal mercatino di Natale... Volevo appenderla fuori dalla finestra, ma è troppo complicato, allora ho deciso di attaccarlo alla lampada della mia camera, in modo tale che anche i nanerottoli come me vi si possano incastrare!
E' fatta con carta Pirkka, perline e cannucce di plastica.

La carta Pirkka è un materiale molto duttile e particolare che proviene dalla Finlandia. Con esso si possono creare svariati oggetti: bijoux, decorazioni, fiori colorati, pupazzetti...
Viene venduta in matassine del tutto simili al filo per ricamo ed esiste in diversi formati: micro, macro, vite, piatto e sottile. Bagnando il filo lo si può facilmente srotolare, facendo così venire alla luce le bellissime sfumature che possiede: infatti viene tinto quando è già arrotolato, con una tecnica simile a quella del tie-dye.
Il pregio maggiore di questa carta è che viene tinta in moltissime gradazioni diverse, con il risultato che le creazioni (soprattutto per quanto riguarda i fiori) risulteranno sempre molto realistiche. Inoltre può essere lavorata a maglia o all'uncinetto, non attira la polvere e può essere facilmente rimodellata e lavata.

2 commenti:

AnnaDrai ha detto...

Ciao Camilla,
Avevo già sentito parlare della carta Pirkka, ma non l'ho mai usata... grazie per il commento e il link. Vedo che anche tu, come me, sei 'agli inizi' del blog. Ti aggiungo tra i preferiti e tornerò a vedere le novità.

Jacopo ha detto...

Ciao Cami! Sono jacopo. Davvero complimenti! Hai le mani fatate! Fai delle cose bellissime!! Ora ti "appiccico" anch'io al mio blogghe!